Newsletter

Come fare un regalo

Vini del Veneto - Cantina Costadoro

Ci sono 5 prodotti.

Cantina Costadoro

La Cantina Costadoro della famiglia Lonardi, produce vino veneto di alta qualità,  principalmente  vino bardolino che è un vino veneto tipico nell'area del comune di Bardolino.
Coltiva vigneti propri, situati nell'antichissima zona del Vino BARDOLINO CLASSICO DOC, e cura la produzione del suo vino veneto docg come unica e principale attività, da più di cent'anni. I possedimenti della Cantina Costadoro sono tutti nel comune di Bardolino, sulle colline del Lago di Garda, nella zona del "Bardolino Classico Doc". La Cantina, posizionata nel mezzo della tenuta, sembra controllare in silenzio la crescita delle vigne attorno a sè.

 

Il veneto e i suoi vini

La vitivinicoltura veneta nasce dalle ceneri di quella che, all’epoca della Serenissima Repubblica di Venezia, produceva vini tanto rinomati da essere esportati in tutta Europa. La devastazione arriva per mano dell’Oidio, della Fillossera e della Peronospera. La rinascita della vite in Veneto vede l’introduzione di vitigni bordolesi, borgognoni e di altre regioni d’Italia. Il Veneto è una regione variegata sotto il profilo pedo-climatico. Alla fascia costiera, che si estende dalla foce del Po al Tagliamento, si affianca la zona montuosa che caratterizza tutta la parte settentrionale della regione. I gruppi dolomitici del Civetta, Cristallo e Antelao arrivano a sfiorare i 3000 metri di altitudine. 

Le montagne venete sfumano in colline nella zona di Bassano e del Montello per perdersi definitivamente nella Pianura Veneta. Il clima Veneto è tanto vario quanto il suo territorio: lungo la costa le estati sono calde e afose e gli inverni miti. Spostandosi verso l’interno il clima assume tratti tipicamente continentali con estati fresche ed inverni non particolarmente rigidi. Nella parte settentrionale, l’influenza dei rilievi tende ad accentuare l’escursione termica giornaliera mentre riduce quella stagionale. Le precipitazioni sono abbondanti ed i numerosi laghi e corsi d’acqua contribuiscono a mitigare il clima. Per quanto riguarda la produzione di vino, il Veneto si colloca ai primi posti della graduatoria italiana con 7 milioni di ettolitri annui provenienti da 70 mila ettari. Il livello qualitativo dei vini del veneto è elevato: il Veneto contribuisce per il 20% alla produzione nazionale di vini di qualità. Tra i vitigni a bacca rossa più coltivati in regione da cui nascono i pregiati vini rossi del veneto troviamo: Merlot, Corvina, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, Raboso Piave, Molinara, Pinot Nero e Barbera. I vitigni a bacca bianca più diffusi da cui nascono i pregiati vini bianchi del veneto sono: Garganega, Prosecco, Tocai Friulano, Chardonnay, Pinot Bianco e Verduzzo Trevigiano.